» Macchine Tessili: Per La CompetitivitÓ Si Punta Alla SostenibilitÓ > Notizie E Normative
sei qui:  Macchine tessili: per la competitivitÓ si punta alla sostenibilitÓ > Notizie e Normative
Home Page  Stampa  Segnala

Macchine tessili: per la competitivitÓ si punta alla sostenibilitÓ

Durante l'assemblea annuale ACIMIT Ŕ emerso che per ritrovare slancio in un panorama estero competitivo, i costruttori di macchinari guardano a prodotti e processi sostenibili.
  |  Letto 1615 volte



Macchine tessili: per la competitivitÓ si punta alla sostenibilitÓ 26-06-2013 | All'Assemblea annuale di ACIMIT  (l'Associazione dei Costruttori Italiani di Macchinario Tessile), è stato presentato l'Osservatorio sulla dinamica economico-finanziaria delle imprese meccanotessili. I dati definitivi del settore per il 2012 indicano un calo dell'attività produttiva, attestandosi a 2,4 miliardi di euro, con una flessione dell'11% sull'anno precedente. L'export resta il driver per le aziende del settore, tanto da rappresentare l'83% della produzione ed è diretto soprattutto in Cina, Turchia e India (complessivamente i tre Paesi assorbono il 39% delle vendite all'estero dei costruttori italiani di macchinario tessile). Sfortunatamente, però, le esportazioni sono diminuite del 7%, anche se il mercato interno ha fatto peggio (-19% rispetto al 2011). Negativo è stato anche l'andamento delle importazioni (-15%). La frenata degli investimenti, comune a tante industrie tessili, ha colpito anche i principali concorrenti (Germania, Giappone e Svizzera), che hanno osservato un complessivo cedimento delle vendite estere.

Pur restando ai vertici mondiali, l'industria italiana delle macchine tessili deve confrontarsi con una concorrenza estera in crescita. «Il quadro competitivo che si delinea nel nostro settore - ha spiegato Sandro Salmoiraghi, presidente di ACIMIT - mostra da un lato industrie, come quella svizzera e tedesca, orientate ad un massiccio riposizionamento della propria produzione verso i mercati più importanti. Dall'altra avanza l'industria cinese, in grado non solo di erodere quote di mercato ai costruttori occidentali nei Paesi limitrofi, ma anche capace di impossessarsi del loro know how tecnologico, attraverso l'acquisizione di importanti case costruttrici europee. Il meccanotessile italiano si trova in mezzo al guado, ma non è in via di estinzione».

La filiera tessile-moda, in particolare, ha elaborato un suo paradigma di sviluppo sostenibile dove il processo produttivo rappresenta l'elemento essenziale per la realizzazione di prodotti flessibili, affidabili, ma anche sostenibili. Il presidente Salmoiraghi ha poi ricordato le necessità del settore, comuni all'intera meccanica italiana. «Occorre attivare un effettivo rafforzamento delle PMI, attraverso agevolazioni fiscali per i processi di aggregazione e fusione e dare attuazione al sistema dei minibond in grado di favorire la strutturazione patrimoniale delle imprese. Serve poi incentivare l'innovazione puntando sui crediti di imposta per i costi sostenuti dalle imprese in attività di ricerca e sviluppo». E' poi indispensabile la ripresa del mercato interno riflettendo sul possibile ritorno di sostegni per l'acquisto di macchinari, come la già sperimentata Legge Sabatini.


© modaPORTALE. RIPRODUZIONE RISERVATA


Tag: Acimit, associazione, costruttori, macchinari, tessili, sostenibilitÓ
0 Commenti


Attualmente non ci sono commenti per questo articolo!
Inserisci un commento per questa notizia.
(*) Nome e Cognome:
(*) E-mail:
(Non verrà pubblicata)
Provincia:
(*) Commento:
codice random
Per inviare il tuo commento inserisci qui, il codice che vedi nel riquadro a sinistra.
Informativa ai sensi della legge 196/03. Inviando il presente modulo si dichiara di aver preso visione delle condizioni Privacy di modaPORTALE.
Vuoi segnalarci una notizia?
Puoi inviarla alla nostra redazione utilizzando il modulo contatti; il nostro staff provvederà a pubblicare le segnalazioni più interessanti.
Ricerca Aziende


 
© & ® 2009-2020 modaPORTALE
Tutti i diritti sono riservati. P. iva: 06535150723
Testata Giornalistica registrata n.17/09 del 22/12/2009
presso il Tribunale di Trani.
 
Home Page | Mission | Cosa è modaPORTALE | Investor Relations | Area Press
Contatti | Pubblicità | Richiedi la Brochure
Condizioni Generali | Privacy Policy | Copyright | Sicurezza

Diventa fan su Facebook