» La Moda Al Primo Posto Tra Gli Acquisti Online > Notizie E Normative
sei qui:  La moda al primo posto tra gli acquisti online > Notizie e Normative
Home Page  Stampa  Segnala

La moda al primo posto tra gli acquisti online

L'abbigliamento risultato il segmento pi ampio di acquirenti online, seguito dai servizi di biglietteria, per i quali gli online shopper hanno speso molto nell'ultimo anno.
  |  Letto 5280 volte



La moda al primo posto tra gli acquisti online 17-06-2013 | Nel 2012 mediamente gli utenti internet italiani che hanno acquistato online hanno speso 200€ per l'abbigliamento, nella metà dei casi spendendo di più rispetto al passato, come dichiarato dagli stessi intervistati. La moda è risultato il segmento che ha totalizzato più acquirenti rispetto a tutti gli altri settori merceologici tra i consumatori online: in Italia negli ultimi 12 mesi quattro online shopper su dieci hanno acquistato almeno un prodotto di abbigliamento.

Con questi dati si riassume la completa analisi dell'Ecommerce Report, realizzato da ContactLab in collaborazione con Netcomm, che si inserisce nel più ampio progetto dello European Digital Behaviour Study 2013, una corposa ricerca sulle abitudini degli utenti internet italiani ed europei. L'indagine è stata condotta su un panel rappresentativo della popolazione 16-65enne di Italia, Gran Bretagna, Germania, Francia e Spagna che ha coinvolto oltre 61mila utenti e che si connette a internet almeno una volta alla settimana indipendentemente dal device e dall'occasione di uso.

Dopo l'abbigliamento, che è risultato il segmento più ampio di acquirenti online, sono presenti i servizi di biglietteria, per i quali gli online shopper hanno speso molto nell'ultimo anno (ben 390€): un dato interessante che sembra suggerire un'evoluzione dell'online shopper, non più vincolato ad un certo profilo e legato a determinati prodotti. Sempre nel settore abbigliamento e calzature, un online shopper su quattro (27%) ha dichiarato di fare acquisti prevalentemente tramite il canale online. Un dato estremamente significativo rispetto alle potenzialità dell'e-commerce per la moda, anche se il negozio fisico per la metà di chi ha già effettuato acquisti online resta il canale più utilizzato per comprare abiti e calzature.


© modaPORTALE. RIPRODUZIONE RISERVATA


Tag: indagine, analisi, e-commerce, moda, Netcomm, abbigliamento
0 Commenti


Attualmente non ci sono commenti per questo articolo!
Inserisci un commento per questa notizia.
(*) Nome e Cognome:
(*) E-mail:
(Non verrà pubblicata)
Provincia:
(*) Commento:
codice random
Per inviare il tuo commento inserisci qui, il codice che vedi nel riquadro a sinistra.
Informativa ai sensi della legge 196/03. Inviando il presente modulo si dichiara di aver preso visione delle condizioni Privacy di modaPORTALE.
Vuoi segnalarci una notizia?
Puoi inviarla alla nostra redazione utilizzando il modulo contatti; il nostro staff provvederà a pubblicare le segnalazioni più interessanti.
Ricerca Aziende


 
© & ® 2009-2020 modaPORTALE
Tutti i diritti sono riservati. P. iva: 06535150723
Testata Giornalistica registrata n.17/09 del 22/12/2009
presso il Tribunale di Trani.
 
Home Page | Mission | Cosa è modaPORTALE | Investor Relations | Area Press
Contatti | Pubblicità | Richiedi la Brochure
Condizioni Generali | Privacy Policy | Copyright | Sicurezza

Diventa fan su Facebook