» In Arrivo 2mila Ispezioni Su 30mila Prodotti > Notizie E Normative
sei qui:  In arrivo 2mila ispezioni su 30mila prodotti > Notizie e Normative
Home Page  Stampa  Segnala

In arrivo 2mila ispezioni su 30mila prodotti

Sta per partire il progetto di vigilanza dal titolo “E’ un prodotto sicuro?” messo a punto dal MSE e Unioncamere, che coinvolgerà 460 funzionari adeguatamente formati ed impegnati nei controlli.
  |  Letto 1907 volte



In arrivo 2mila ispezioni su 30mila prodotti 26-09-2011 | Siglato un protocollo di intesa tra il Ministero dello Sviluppo economico e Unioncamere, che prevede l'attuazione di un progetto sulla vigilanza e controllo del mercato a tutela dei consumatori, in materia di sicurezza di prodotti, manifestazioni a premio, metrologia legale, etichettatura del settore tessile e calzaturiero, nonché monitoraggio di prezzi e tariffe. Il Protocollo nello specifico prevede un potenziamento dei controlli sul territorio da parte delle Camere di commercio, e si pone l’obiettivo di effettuare anche 800 verifiche documentali, nonchè 2000 prove di laboratorio.

L’iniziativa, per la quale stanno lavorando in stretta sinergia l'MSE, Unioncamere e le Camere di Commercio, ha compiuto nei giorni scorsi un ulteriore passo in avanti. E’ infatti partita una apposita campagna di comunicazione per imprese e cittadini diretta ad informare gli operatori (produttori, importatori, grossisti, esercenti) sulle norme di sicurezza attualmente in vigore, quali sono i controlli ai quali la loro attività è soggetta, e quali le loro responsabilità nei confronti dei consumatori; informare i consumatori sui requisiti di sicurezza che molti prodotti di uso comune devono avere e sulla congruità di quanto dichiarato nelle etichette dei prodotti del settore tessile e delle calzature.

La domanda chiave su cui si è deciso di puntare è: “E’ un prodotto sicuro?”. Ed è proprio per assicurare imprese e cittadini che le Camere di commercio stanno lavorando a verifiche che interessano tanti prodotti di uso comune, quali materiale elettrico, giocattoli e dispositivi di protezione individuale come occhiali da sole, ed altri prodotti ed attività di particolare interesse quali metalli preziosi, strumenti di misura, imballaggi, tachigrafi e laboratori autorizzati ad effettuare le prove di metrologia legale.

L’iniziativa, coofinanziata pariteticamente dal Ministero e dall’Unioncamere, è funzionale all’attuazione del Regolamento comunitario 765/2008, entrato in vigore nel gennaio 2010. Il Regolamento stabilisce che tutti gli Stati membri della Ue definiscano e comunichino il proprio piano nazionale di vigilanza su tutti i prodotti non alimentari oggetto di normativa di armonizzazione comunitaria. Esso si colloca nel quadro delle attività di tutela del mercato e dei consumatori svolte dalle Camere di Commercio sulla base della legge 580/93 e del successivo Decreto legislativo 112/98, che ha attribuito agli enti camerali la funzione esercitata precedentemente sul territorio dagli Upica e dagli uffici provinciali metrici.
Per ottenere maggiori informazioni sulle regole e caratteristiche delle verifiche è possibile consultare il sito informativo sui temi della sicurezza www.sicurezzaprodotti.unioncamere.it.


© modaPORTALE. RIPRODUZIONE RISERVATA


Tag: sicurezza, protocollo, Ministero Sviluppo Economico, Unioncamere, Camere di Commercio, verifiche, prodotti, tessile, etichettatura
0 Commenti


Attualmente non ci sono commenti per questo articolo!
Inserisci un commento per questa notizia.
(*) Nome e Cognome:
(*) E-mail:
(Non verrà pubblicata)
Provincia:
(*) Commento:
codice random
Per inviare il tuo commento inserisci qui, il codice che vedi nel riquadro a sinistra.
Informativa ai sensi della legge 196/03. Inviando il presente modulo si dichiara di aver preso visione delle condizioni Privacy di modaPORTALE.
Vuoi segnalarci una notizia?
Puoi inviarla alla nostra redazione utilizzando il modulo contatti; il nostro staff provvederà a pubblicare le segnalazioni più interessanti.
Ricerca Aziende


 
© & ® 2009-2017 modaPORTALE
Tutti i diritti sono riservati. P. iva: 06535150723
Testata Giornalistica registrata n.17/09 del 22/12/2009
presso il Tribunale di Trani.
 
Home Page | Mission | Cosa è modaPORTALE | Investor Relations | Area Press
Contatti | Pubblicità | Richiedi la Brochure
Condizioni Generali | Privacy Policy | Copyright | Sicurezza

Diventa fan su Facebook