» Sole Sicuro Nelle Scuole: Il 18 Maggio A Roma Aideco E Usr Lazio Presentano A Presidi E Docenti La Campagna > Comunicati Delle Aziende
sei qui:  Sole sicuro nelle scuole: il 18 maggio a roma aideco e usr lazio presentano a presidi e docenti la campagna > Comunicati delle aziende
Home Page  Stampa  Segnala

Sole sicuro nelle scuole: il 18 maggio a roma aideco e usr lazio presentano a presidi e docenti la campagna

Aideco lancia il portale education.Solesicuro.It con iniziative interattive per le classi e un cartone formativo per imparare divertendosi
Comunicato inserito da Beatrice Marra
  |  Letto 99 volte
Sole Sicuro nelle Scuole: il 18 maggio a Roma AIDECO e USR Lazio presentano a presidi e docenti la campagna 17-05-2017 | Che gli italiani amino l’abbronzatura e stare all’aria aperta, non è una novità.Ma qual è il loro comportamento sotto il sole e quanta la consapevolezza di rischi e benefici?

Per divulgare la cultura di una corretta prevenzione dai danni del sole si parte dai più giovani!

Aideco(Associazione italiana dermatologia e cosmetologia)E omia - specializzata in eco-bio cosmesi - hanno ideato “sole sicuro nelle scuole”, una campagna di sensibilizzazione, educazione e informazione dedicata a bambini e ragazzi, volta a prevenire i rischi derivanti da un’esposizione prolungata ai raggi solari.

La campagna sole sicuro, lanciata nel 2014 con l’obiettivo di evidenziare l’importanza di proteggersi dal sole e ridurre il rischio di malattie della pelle, trova ora applicazione anche nelle scuole per colmare l’insufficienza d’informazione giovanile su questo importante tema.

Grazie alla collaborazione dell’ufficio scolastico della regione lazio(Usr lazio)Del ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, presidi e docenti delle scuole medie inferiori sono invitati a partecipare alla presentazione ufficiale della campagna di informazione e sensibilizzazione sole sicuro nelle scuole che si terrà il 18 maggio, alle 9:30 presso la biblioteca nazionale centrale di roma, per informarli sull’importanza di una corretta educazione verso i benefici e i rischi del sole sui, in particolare sui più giovani.

L’iniziativa, di valenza culturale e sociale, mira a rientrare nella programmazione delle attività didattiche ed extra didattiche per l’anno scolastico 2017 – 2018, con l’auspicio di poter prendere parte al progetto formativo nei piani scolastici di più lungo periodo.

In questa occasione sarà presentato il piano formativo che punta a diventare parte integrante del programma scolastico e leonardo celleno, dermatologo dell’ università cattolica del sacro cuore di roma e presidente aideco, spiegherà i contenuti dell’iniziativa e l’importanza del tema per cui è stato sviluppato questo progetto dall’alto contenuto formativo e sociale.

La pelle ha una sua memoria e anche le scottature prese da piccoli possono presentare problematiche dopo diversi anni.Un cartoon formativo spiega con un linguaggio semplice e divertente quali sono i danni del sole e come prevenirli.L’idea di proiettare il video esplicativo nelle scuole è stata molto apprezzata e ritenuta particolarmente utile da oltre il 90% dei genitori italiani secondo i dati ottenuti dall’indagine ipsos “gli italiani alla luce del sole” realizzata per aideco.

La formazione con l’uso di strumenti interattivi

Oltre alla già disponibile proiezione del video cartoon rivolto ai giovani studenti, aideco ed omia hanno deciso di ampliare gli strumenti a disposizione del personale scolastico e dei genitori, attraverso la realizzazione di un portale on-line, education.Solesicuro.It a supporto di tale iniziativa.

Per accedere ai contenuti del portale, studenti e docenti possono creare il proprio account e avere accesso a tutte le informazioni necessarie.

Il sito è strutturato in diverse macro-sezioni per agevolare docenti e studenti nella consultazione.Oltre alla possibilità di visionare materiale informativo sulla campagna sole sicuro e il cartone animato educativo, i docenti hanno a disposizione la guida completa per la corretta somministrazione del piano di formazione.

Il video informativo può essere proiettato in un’unica sessione di 45 minuti o in tre sessioni separate di 5, 15, 25 minuti.Al fine di semplificare il lavoro, al docente viene fornito un documento con spunti di discussione per la classe e, durante la proiezione, è anche il personaggio guida del cartone animato a proporre dei momenti interattivi, in cui gli studenti possono riflettere su quanto precedentemente spiegato e mettersi alla prova rispondendo a una serie di domande.

Studenti e docenti hanno inoltre la possibilità di partecipare con la classe presentando fino a 10 progetti con lavori di gruppo o individuali, realizzando un poster o un elaborato sull’argomento.

Completano l’esperienza d’uso: l’agenda per registrare i momenti formativi, la scheda con le valutazioni degli alunni, le chat interne e il forum per lo scambio di opinioni e chiarimenti.
La campagna “sole sicuro nelle scuole” è già iniziata!L’istituto comprensivo alfieri lante della rovere e l’istituto comprensivo regina elena di roma hanno accolto con favore l’iniziativa e alcune classi hanno già avuto modo di apprendere gli insegnamenti di aideco sul tema.

Maggiori informazioni su education.Solesicuro.It
Vuoi pubblicare un comunicato in questa pagina e nella Home Page?
Per inserirlo è necessario effettuare una registrazione GRATUITA cliccando qui.
Ricerca Aziende


 
© & ® 2009-2017 modaPORTALE
Tutti i diritti sono riservati. P. iva: 06535150723
Testata Giornalistica registrata n.17/09 del 22/12/2009
presso il Tribunale di Trani.
 
Home Page | Mission | Cosa è modaPORTALE | Investor Relations | Area Press
Contatti | Pubblicità | Richiedi la Brochure
Condizioni Generali | Privacy Policy | Copyright | Sicurezza

Diventa fan su Facebook